COMUNICAZIONE IMPORTANTE AI NOSTRI ASSICURATI

DECRETO CURA ITALIA IN AMBITO ASSICURATIVO

Il Decreto stabilisce che “fino al 31 luglio 2020, il termine di cui all’articolo 170-bis, comma 1, del Decreto Legislativo 7 settembre 2005, n. 209, entro cui l’impresa di assicurazione è tenuta a mantenere operante la garanzia prestata con il contratto assicurativo fino all’effetto della nuova polizza, è prorogato di ulteriori quindici giorni”.



In base a tale disposizione è quindi prevista per le polizze R.C. auto - che scadranno nel periodo ricompreso dal 17 marzo sino al 31 luglio - un’estensione del periodo di comporto da 15 giorni a 30 giorni. Con il nuovo provvedimento governativo, il periodo di tolleranza per l’assicurazione obbligatoria R.C. auto è stato - quindi - raddoppiato e la copertura assicurativa resterà valida per un mese dopo la data di scadenza.

Si precisa però che la previsione trova applicazione solo per le polizze che scadranno in tale periodo, mentre restano escluse le rate di premio che scadono in detto periodo.


Quindi attenzione perchè se vi scadela rata di premio della polizza, e non è quella annuale, la copertura continuerà a valere per solo 15 giorni.

24 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti