Monopattini: per tutelare i diritti dei danneggiati la polizza RC deve essere obbligatoria!

Nell’indifferenza generale polarizzata solo dalle anelate riaperture per tornare quanto prima alla normalità continua a non fare notizia il problema della sicurezza dei monopattini e dei veicoli della micromobilità urbana che continuano a crescere nelle nostre città moltiplicando i problemi irrisolti come la mancata tutela dei diritti dei danneggiati

RC obbligatoria: una scelta di civiltà

Come sanno molto bene gli operatori del settore assicurativo quando si suggerisce l’opportunità di gestire alcuni rischi attraverso la copertura di valide polizze assicurative, meglio se obbligatorie in alcuni casi, l’opinione comune è che sia solo una mossa per procacciare clienti al fine di stipulare polizze consentendo agli intermediari e alle compagnie di aumentare i propri profitti. Scriverlo dalle colonne di una testata del settore assicurativo è ancora più rischioso perché può stimolare questa latente ma evidente diffidenza, tanto da leggere un articolo come una sorta di pubblicità indiretta.


I precedenti articoli

Ma credendo fermamente nell’utilità e nella necessità di una polizza RC obbligatoria, anche per i veicoli della micromobilità urbana come monopattini, hoverboard, segway e monowheel, da mesi portiamo avanti la nostra campagna di sensibilizzazione. Ad iniziare da quando ci siamo chiesti Monopattini sempre più rischiosi! Necessaria immatricolazione e polizza RC obbligatoria? Per poi dare atto che qualcuno in parlamento se ne stava occupando MONOPATTINI: PROPOSTA DI LEGGE PER RC OBBLIGATORIA Senza contare l’illustre parere del consigliere della Corte di Cassazione Dott. Marco Rossetti Sant’Agostino e i monopattini elettrici.

I dati di un fenomeno

Riserviamo da sempre molta attenzione a questo tema perché i dati statistici ci riconducono senza tante dissertazioni ad una inequivocabile realtà che ha assolutamente bisogno di un intervento normativo urgente. Solo nel primo quadrimestre di quest’anno secondo l’Osservatorio Monopattini del portale della Sicurezza Stradale «ci sono stati 46 incidenti che hanno visto il coinvolgimento di 35 maschi e 9 femmine». E non sono mancati i sinistri con conseguenze serie. Tra «le persone ferite, ben 18 in prognosi riservata, in 9 casi si trattava di minorenni, anche con meno di 14 anni, età minima per poter guidare il monopattino. In 17 casi si trattava di una persona tra i 18 e i 30 anni, in 11 casi i feriti avevano tra i 31 e i 40 anni, in 6 incidenti tra i 41 e i 50 anni, e in 3 casi avevano oltre i 51 anni di età.» Si sono contati anche sinistri con esito: «Nei primi quattro mesi del 2021 si sono avuti due decessi, una mamma 34enne di Genova a febbraio e una anziana 88enne, travolta a piedi da un gruppo di monopattinisti e deceduta dopo alcuni giorni a Milano.»

Micromobilità urbana

I dati confermano come si possa correttamente parlare di micromobilità urbana con in testa le grandi metropoli per numero di sinistri. «La regione più a rischio è nettamente la Lombardia, con Milano capofila, con 20 gravi incidenti, seguita da Toscana e Piemonte con 5, Campania, Lazio, Veneto, Liguria, Puglia ed Emilia Romagna con 2, Friuli Venezia Giulia, Sicilia, Sardegna, Marche con un grave sinistro con monopattino».

I diritti violati dei lesionati

In assenza di una polizza RC obbligatoria i danneggiati devono sperare che il proprietario di un monopattino sia stato così avveduto da acquistare una delle tante polizze facoltative di RC proposte dalle diverse compagnie di assicurazione. Ma se nemmeno queste sono state sottoscritte, chi paga se il responsabile civile è incapiente, nullatenente e senza un reddito certificato aggredibile? In assenza di una riforma che imponga la polizza RC obbligatoria possiamo estendere anche a questi velocipedi la protezione dell’ipotesi A del Fondo di garanzia per le vittime della strada per i sinistri veicoli non identificati? Lo saranno sempre considerando che, oltre a non essere assicurati, non sono nemmeno immatricolati. Per questo l’unica soluzione possibile rimane la via maestra: rendere obbligatoria per legge la polizza RC per tutti i veicoli afferenti la micro mobilità urbana come monopattini, hoverboard, segway e monowheel dopo aver provveduto alla loro preventiva immatricolazione. In assenza di una normativa la soluzione migliore è comunque assicurarsi contro questi rischi.

4 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti