Sci, nuove regole dal 2022: obbligo di assicurazione, alcoltest in pista. Minori col casco

Grossa novità in vista per gli amanti dello sci. Dal primo gennaio sarà obbligatorio per tutti gli sciatori dotarsi di una polizza assicurativa che copra la responsabilità per danni o infortuni causati a terzi. Per chi sarà sorpreso senza assicurazione, ritiro dello skipass e multe da 100 a 150 euro.

La novità fa parte della revisione del codice della sicurezza in montagna, che a partire dalla stessa data obbliga, tra l’altro, tutti i minorenni a indossare il casco e impone agli sciatori il divieto di consumare alcolici.


In pista ci saranno degli accertamenti alcolemici e tossicologici a campione. In caso di positività a uno di questi test si rischia una sanzione pecuniaria salata, da 250 a 1.000 euro.

Sarà necessario rispettare la segnaletica, i limiti di velocità e le prescrizioni di sicurezza esistenti. Bisognerà inoltre prestare massima attenzione anche al "traffico" sulle piste, alle condizioni meteo e alla visibilità. Nello specifico, il decreto recita che lo sciatore dovrà “adeguare la propria andatura alle condizioni dell’attrezzatura utilizzata, alle caratteristiche tecniche della pista e alle condizioni di affollamento della medesima”.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti